Questione di cuore

Pubblicato il 04 Febbraio 2013
Ho voluto pubblicare tra gli articoli, il racconto che mia sorella Claudia mi ha donato della sua esperienza: da persona con una grande paura dei cani, ad innamorata folle dei miei labrador, perchè mi ha ovviamente emozionato. La sua paura io l'ho conosciuta. Veramente non poteva reggere neanche ad un incontro a distanza con un cane. E' stata una scoperta e una sorpresa vedere che la conoscenza e la frequentazione, con Urlo e poi con Joy, hanno contribuito ad allentare il timore e ad accrescere pian piano la fiducia e la relazione verso questa specie. Adesso spesso mi racconta: "Sai, oggi per strada c'era un chicco (per lei i labrador si chiamano tutti così!), com'era tenero, l'ho accarezzato...". Sconvolgente! E' vero che per lei oramai l'universo canino è composto unicamente dai labrador, però ho avuto modo di vederla molto più tranquilla, anche nell'incontro con altre razze. Sono veramente felice di questa "guarigione" e di questo legame che si è creato. Oggi quando mi capita di andare in giro per le Esposizioni o per delle giornate di addestramento, mi arrivano dei suoi sms: "Buon viaggio. E trattami bene i miei cani". Ah. Che fare? L'assecondo ovviamente!! Ma prima o poi il suo labrador arriverà. Oramai il suo posto è pronto!!
Aggiungi il tuo commento
Contatto Assisi (Perugia), Umbria Cell. +39 338.339 34 17 Marina D'Errico

© Gentlestep Labrador 2011-2022, Impressum

powered by GTWeb
Questo sito utilizza i cookie. Cliccando su OK o proseguendo nella navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.
Per maggiori info: Dati di navigazione