Genealogia di MNE MAK MD CY CH RIPR. SEL. ENCI Hotsouthwind Vucciria (Joy)

Analizzando il pedigree di Joy, possiamo subito individuare nel suo patrimonio genetico, l’influenza delle due più grandi linee di sangue inglesi: il Poolstead da lato paterno e il Sandylands da lato materno.

Il padre di Joy è RSM CH REPR IT CH Magic Aspen Withe di Casa Biagini (HD A ED 1) che ha sempre ottenuto ottimi risultati in Esposizione, tra questi 2 CAC e 2 CACIB.
L’allevamento Di Casa Biagini si è aggiudicato per il 2010 e il 2011 il Trofeo miglior allevamento ENCI.

La madre di Joy è Tapeatom Adorable (HD BVA 2-5  ED BVA 0-0, Occhi esente, prcd-PRA: clear per parentela) una femmina dell’allevamento di Mrs Howard che oggi si trova in Sud Africa. L'affisso Tapeatom fu registrato nel 1973 con il UK Kennel club. Le sue linee sono basate quasi esclusivamente su quelle Sandylands.
Importata in Italia dalla nota allevatrice di pluriennale esperienza Claudia Perricone (All.to Hotsouthwind).

Seguendo la linea paterna, nonno di Joy è il noto INT CH Trialer (F) Ahti Aspen of Finnwood’s (HD A ED Pass, Optigen A). Con lui abbiamo l’immissione di alcune linee finlandesi con dietro delle basi Sandylands e Poolstead.


Suo bisnonno da lato paterno (5° generazione per Joy) è FIN CH N CH FT QUALIFICAT Guideline’s Copyright (che nella sua progenie ha diversi campioni), figlio del grande
ENG CH Rocheby Royal Oak uno dei più dominanti riproduttori degli ultimi anni che ha seminato campioni in tutta Europa (tra questi il Dual Champion Carromer's Charlie Chalk  -1991 FR FT (à l'anglaise) INT CH LUX CH BEL CH, Top Labrador in Francia 1993 – 1999, 1° in Switzerland 1999 & 2000) soprattutto dopo che è stato utilizzato come stallone dall’allevamento francese del Gladlab, e di SU CH Cambremer Copy Cat (allevamento dei noti ed apprezzati giudici da esposizione J. E L. Brabban che hanno iniziato ad allevare negli anni ’60 producendo una serie di campioni).

 
La mamma di Magic Aspen (nonna paterna di Joy) è REPR IT CH GlenwoodMaggie (All.to Cronwood), figlia di REPR IT CH Poolstead Parker, portato in Italia dall’allevamento Dolphingham dei coniugi Sgorbati, il quale oltre ad essere campione riproduttore italiano ha nella sua progenie molti cani che hanno dimostrato attitudine al lavoro.



Bis nonno da lato materno, di Magic Aspen (tris nonno di Joy) è  REPR IT CH Poolstead Part And Parcel, sempre portato in Italia dall’Allevamento Dolphingham, i cui figli hanno vinto ben 53 titoli in Italia ed in molti paesi del mondo.

 
Nella linea materna di Joy, molto ben fissata nel Sandylands, troviamo anche le origini dell’allevamento Tapeatom. Nel 1990 il signor e la signora Clayton (Ardmargha) ebbero una cucciolata da Sandylands Fino Sherry of Ardmargha  x ENG SH CH Sandylands My Guy. Da questa cucciolata Mrs Howard prese Ardmargha Gin Fizz la quale è stata il fondamento di tutto il successo che ha avuto negli ultimi 15 anni il suo allevamento.

 
Sua figlia Tapeatom  Faith è stata accoppiata con  ENG SH CH Sandylands Gentry e da questa cucciolata è stata prodotta Tapeatom Gilly With A (Bis nonna di Joy) che mostrata solo 5 volte in Champion Shows in Puppy class, ha conseguito il best puppy femmina ogni volta, delle quali 3 con best puppy in breed.


Il bis nonno di Joy è SH GB CH Sandylands Gad-About (1994) (ENG SH CH Sandylands My Guy 1987 x SH GB CH Sandylands Bliss) a partire da lui troviamo dei grandi campioni che hanno fatto la storia del labrador.


Leggiamo dalla mano di Richard Edwards: “Across the 1980’s and 1990’s Gwen Broadley and Mr. Anthony continued to produce top winning Labradors, the typical Ch.Sandylands My Guy was a great ambassador for the breed with his lovely quiet style and in Sh.Ch.Sandylands Bliss the kennel had one of the very best show Labradors of any era. Bliss died whelping the litter that included Sh.Ch.Sandylands Gad-About who has been a successful sire with some lovely top winning yellow children”.

Tra questi campioni troviamo nel pedigree di Joy in 5° generazione il leggendario GB CH Kupros Master Mariner (1983-1996). Di lui possiamo leggere nel Pedigree Labradors of the United Kingdom 2003: A sire who proved to be a great influence on the breed; many of the pedigrees within this book featuring him at least once.

Scrive Mrs Marion Hart: “As a youngster he did not do too well in the show ring but we persevered as we knew our stock would take time to mature. He finally “took off” and improved with age. Bracken was an excellent worker to the gun – he and Peter were as “one” together, bei t at home, working or showing. They idolised each other. Bracken won 14 CCs and 9 ResCCs. He was Top Sire in the breed in 1987/88 (Our Dogs), 1989-92 and 1988 (Dog World). To the best of my knowledge Bracken sired 40 Champions, 16 of which were in the UK”.

 
Andando molto indietro negli anni (1958) troviamo un labrador molto importante per la storia del Sandylands Kennel: CH Sandylands Tweed of Blaircourt (CH Ruler of Blaircourt vincitore del Crufts nel 1959 e nel 1960 x SH CH Tessa of Blaircourt 1957). Il Blaircourt Kennel fu fondato nel 1946 da Grant Cairns e sua moglie Margie e i loro cani hanno avuto un'enorme influenza sulla razza.
 














Seguendo SH CH Tessa of Blaircourt si arriva a dei nomi veramente emozionanti per la storia della razza!
 
Troviamo IRL CH Donnybrook Thunder, figlio di Donnybrook Wendy, a sua volta figlia di  IRL CH Thunder Cloud e di Dual CH Lochar Nessie (1933) che ha come bis nonni gli storici Dual CH Flute of Flodden (1926) e Dual CH Banchory Bolo (1915). Tre Dual Champion nel Pedigree di Joy!!

Bolo fu il primo a guadagnare il doppio titolo in
Inghilterra. Ognuna delle sue cucciolate ha prodotto Show Champion e Field Champion.

Due figli di  Bolo: FT CC W Banchory Corbie (1921) e CH Banchory Danilo (1923) sono entrambi portatori del gene recessivo cioccolato che separa le linee per circa 70 anni, riunite poi nel pedigree di Storm Stella Riptide nel 1991.

A questo punto è inevitabile fare un piccolo accenno all'allevamento Banchory e alla sua titolare: la contessa Howe autrice del libro The Popular Labrador Retriever (1957). Nel 1916 Lady Lorna, la contessa Howe, (allora ancora la signora Quintin Dick), insieme con Lord Knutsford e altri sette allevatori di Labrador, formò il Labrador Retriever Club in Inghilterra. Fu Presidente Onorario e Fondatore-Segretario del Labrador Retriever Club e giudice di Field Trial e Championship Show. Lady Howe si può dire che è colei che ha fatto di più per promuovere la razza. Fu nel 1913 che ebbe il suo primo Labrador e nel 1920 è stata la prima donna a giudicare Field Trials. I suoi cani hanno vinto tutte le Champion Stakes,  Il suo affisso Banchory è famoso nel mondo e i suoi cani figurano nei pedigree di quasi tutti gli attuali Labrador.
 
Nella storia inglese ci sono solo 10 Dual Champions.

L’ultimo è Knaith Banjo nel 1946.
Il titolo Dual CH indica quei retrievers che sono stati proclamati campioni sia di bellezza che di lavoro.
 










____________________________________________________________________

Tra i labrador citati possiamo notare che alcuni hanno la sigla SH CH e questo indica un campione di bellezza in Inghilterra. Invece quando troviamo solo CH questo sta ad indicare un retriever campione di bellezza e che si è qualificato anche nelle prove di lavoro dimostrando le sue attitudini come: bocca morbida, capacità di trovare la selvaggina, abilità sul terreno e nell’acqua.
____________________________________________________________________

 
  Stralcio di storia del Sandylands Kennel

Guida alla lettura delle sigle dei Titoli
Contatto Assisi (Perugia), Umbria Cell. +39 338.339 34 17 Marina D'Errico

© Gentlestep Labrador 2011-2019, Impressum

powered by GTWeb
Questo sito utilizza i cookie. Cliccando su OK o proseguendo nella navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.
Per maggiori info: Dati di navigazione